Per navigare in questo sito devi accettare la nostra policy sui cookie.
Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie.

Importante novità per i celiaci pugliesi domiciliati fuori regione.

  • Stampa

Se fino ad oggi, per i celiaci pugliesi, domiciliati temporaneamente fuori Regione, lavorare o studiare fuori regione, si ponevano seri problemi, in merito alla spendibilità del buono , da gennaio 2018, grazie alle continue sollecitazioni di AIC Puglia verso l’Assessorato regionale della Salute, si potrà ottenere dal Distretto Sanitario di appartenenza della Regione Puglia, previa autorizzazione,  un BUONO CARTACEO sostitutivo dell’attuale buono elettronico e dello stesso importo mensile, che potrà essere speso presso il   nuovo domicilio temporaneo.
Un altro importante passo avanti verso la circolarità dei buoni fra tutte le Regioni Italiane, superando barriere burocratiche che limitano pesantemente il vivere quotidiano per i celiaci che si spostano in altre Regioni.

Michele Calabrese
Presidente reg. AIC Puglia
3481698323 - 0881637898