Per navigare in questo sito devi accettare la nostra policy sui cookie.
Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie.

27 aprile 2017 12:52
Provincia di Bari Provincia di Brindisi Provincia Barletta - Andria - Trani Provincia di Foggia Provincia di Lecce Provincia di Taranto

IL SISTEMA ITALIA CELIACHIA È A RISCHIO?

Il documento relativo ai nuovi LEA (Livelli Essenziali di Assistenza), revisionati dal Ministero della Salute, è stato firmato dal Premier Gentiloni e si resta in attesa dell’inserimento in Gazzetta Ufficiale. La celiachia smette di essere una malattia rara e viene inserita nelle malattie croniche. Tutte le prestazioni del follow up vengono riconosciute ma il rischio è quello di perdere le esenzioni per gli esami della diagnosi. AIC chiede che, pur nel necessario passaggio alla cronicità, non si dimentichi che oggi oltre 400.000 persone non sanno ancora di essere celiache, che la diagnosi sia tutelata non gravando sui pazienti, che i medici sappiano prescrivere gli esami giusti, senza ritardi, senza sprechi di risorse, riducendo le diagnosi sbagliate e eliminando la prescrizione della dieta senza glutine prima di aver completato gli esami.

Nell'editoriale del Presidente un approfondimento anche sul tema dei LEA #dilloalpresidente

http://www.celiachia.it/public/bo/upload/comunicazione/documenti/CN3_2016_Editoriale.pdf

 

TOP